CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookies e tecnologie simili, clicca su ok per continuare. Per saperne di piu'

Approvo

CORSO PRANAYAMA

CORSO DI RESPIRAZIONE(PRANAYAMA)

Il Pranayama corregge  la respirazione alterata nell’uomo moderno.

Domenica Mattina dalle ore 9,30 alle ore 12,00

8  Ottobre  2017  
5    Novembre  2017  
3    Dicembre  2017  
28  Gennaio  2018  
18    Febbraio  2018  
18    Marzo     20 18  
15    Aprile    20 18  

Il Pranayama correggere  la respirazione alterata nell’uomo moderno.

Una persona che si esercita con il pranayama, avrà un corpo flessibile e sano, con una splendida carnagione, una voce melodiosa e un gradevole profumo della pelle. Una pratica regolare del pranayama fornisce inoltre un buon appetito, gioia, un'ottima linea, energia, coraggio e capacità di entusiasmarsi. Tutto ciò porta infine ad avere una salute di ferro, vitalità ed un'ottima capacità di concentrazione. Questa promettente descrizione di Swami Sivananda non vale solo per gli Yogi ormai esperti dell'Himalaia ; molte di queste esperienze possono essere vissute anche durante un corso di pranayama condotto da un insegnante esperto.

Il Pranayama è la  pratica che rappresenta l’evoluzione naturale delle Asana yoga. Il respiro è perciò la funzione attraverso cui assimilare e fissare il Prana (l'energia vitale) nel corpo affinché possa essere poi messo in fluida circolazione. Ciò che però rende il Pranayama unico è il fatto che ci rende consapevoli di quanto la respirazione e la mente siano collegate.

Nell'epoca attuale, la vita frenetica che ci impone la cultura moderna è causa di stress, tensione, depressione nevosa, insonnia ecc..Nella persona agitata e tesa la respirazione risulta anomala. La respirazione reagisce a qualsiasi variazione della condizione emotiva. In una condizione di tensione e stress eccessivi, la respirazione solitamente diventa più irregolare più limitata e quindi superficiale.
Quando la respirazione diventa carente e inadeguata si riduce la vitalità dell'organismo e aumentano i sintomi come la stanchezza e l'esaurimento: la depressione e l'affaticamento sono infatti i risultati di una respirazione scorretta.

E' facile rendersi conto  di come il respiro sia lo specchio dei nostri stati emotivi e di come il ritmo respiratorio è collegato alla nostra vita psicologica. Quindi, così come gli sforzi mentali, le diverse emozioni, i vari comportamenti, causano una certa  modificazione del respiro, allo steso modo, regolando il nostro respiro più ritmato è possibile rendere la mente più quieta, lasciare fluire meglio le emozioni e stare meglio con se stessi. 

In generale lo stato della mente influenza la respirazione che, nei momenti di eccitazione, diventa agitata e superficiale, quando invece la respirazione è lenta e profonda, la mente si calma.

Lo Hatha-Yoga Pradhipika  2-II  dice: “ Quando il respiro è irregolare la mente è instabile, ma quando il respiro è tranquillo così è la mente”.

Il corso ha la finalità  di approfondire la pratica  del  pranayama per  scoprire e sperimentare la natura del Prana e dei Chakra. Il Prana è l'energia vitale, i Chakra sono centri energetici all'interno del corpo da cui dipendono tutte le funzioni psico-fisiche dell'organismo, sono i responsabili del nostro stato di salute. Riequilibrare i  propri centri energetici ci permette non solo di poterci autonomamente liberare dai problemi ma, inoltre, ci permetterà di scoprire le proprie potenzialità per un cammino di vita più sereno e consapevole.

 

 

 

RECAPITI

Associazione Shakti Yoga

Via Silvano Mecozzi, 19

62012 Civitanova Marche (MC)

Email: messaggi@shaktiyoga.it

Tel: 0733 774374

Seguici