fbpx

GINNASTICA YOGA E DIABETE

 

 

GINNASTICA YOGA E DIABETE

Approccio Integrato Ginnastica Yoga e Medicina

Lo yoga, essendo uno stile di vita che incorpora l’esercizio e l’allenamento per la gestione dello stress, ha come obiettivo la diminuzione degli elevati livelli di lipidi nei pazienti con diabete attraverso approcci integrati.

– L’intervento dello yoga può essere utile nel controllo dello stress ossidativo nei soggetti prediabete. Lo yoga può anche essere utile nella riduzione della pressione arteriosa sistolica e glicemia a digiuno.

– Lo yoga può migliorare i profili di rischio indotti dallo stress nei pazienti geriatrici con diabete di tipo 2 e può essere promettente per la prevenzione o il ritardo nelle complicanze del diabete. E in tutte le fasi della malattia si può ottenere un miglioramento significativo dalla pratica yogica nel diabete geriatrico.

– La terapia cognitivo-comportamentale potenziata dallo yoga può essere un nuovo trattamento promettente per coloro che soffrono di disturbo d’ansia generalizzato.
Lo yoga può anche ridurre la depressione in coloro che soffrono di ansia generalizzata.
Lo yoga può ridurre la depressione e l’ansia in una popolazione clinica in cui i pazienti soffrono di diagnosi multiple compreso il disturbo d’ansia generalizzato.

 

 

UNO STUDIO SCIENTIFICO:

YOGA EFFETTI DI UN INTERVENTO SUI PROFILI LIPIDICI DI PAZIENTI DIABETICI CON DISLIPIDEMIA

Shantakumari N1, Sequeira S, El deeb R.

Informazioni sull’autore:

  1. Dipartimento di Fisiologia, Gulf Medical University, Ajman, P.O. Box 4184, Emirati Arabi Uniti. Indirizzo elettronico: nisha@gmu.ac.ae.

Astratto

 

OBIETTIVO:

Il presente studio è stato condotto per valutare l’efficacia dello yoga nella gestione della dislipidemia nei pazienti con diabete mellito di tipo 2.

 

METODI:

Questo studio parallelo randomizzato è stato condotto nel Medical College di Trivandrum, nel Kerala, in India. Cento diabetici di tipo 2 con dislipidemia sono stati randomizzati in gruppi di controllo e yoga. Al gruppo di controllo sono stati prescritti farmaci ipoglicemici orali. Il gruppo yoga praticato yoga ogni giorno per 1 ora di durata insieme a farmaci ipoglicemici orali per 3 mesi. I profili lipidici di entrambi i gruppi sono stati confrontati all’inizio e alla fine di 3 mesi.

 

RISULTATI:

Dopo un intervento con lo yoga per un periodo di 3 mesi, il gruppo di studio ha mostrato una diminuzione del colesterolo totale, dei trigliceridi e delle LDL, con un miglioramento delle HDL.

 

CONCLUSIONE:

Lo yoga, essendo uno stile di vita che incorpora l’esercizio e l’allenamento per la gestione dello stress, ha come obiettivo gli elevati livelli di lipidi nei pazienti con diabete attraverso approcci integrati.

 

 

Copyright © 2013 Cardiological Society of India. Pubblicato da Elsevier B.V. Tutti i diritti riservati.
PMCID: PMC3861018 Articolo PMC gratuito

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su