fbpx

5 -Vishuddha Chakra

…Continua

Conoscere i Chakra per conoscere meglio se stessi

Vishuddha Chakra

Petali:  n°16
Colore:       Azzurro  
Elemento:  Etere
Bija MantraHam

 

Vishuddha Chakra è collocato al centro del collo.  La comunicazione è il principio di connessione che rende la vita possibile. Dai messaggi codificati nel DNA delle cellule alla parola scritta e parlata. La comunicazione è il mezzo con cui la conoscenza si trasmette da un luogo all’altro.

Vishuddha è il Chakra legato alla comunicazione per mezzo del suono, della vibrazione, dell’espansione di sé e della creatività. E’ il regno che controllacreatrasmette e riceve la comunicazione.

La comunicazione è il nostro primo livello di trascendenza fisica, in quanto ci permette di trascendere gli ordinari limiti del corpo fisico. La comunicazione è connessione, é uno dei principi unificatori dei Chakra superiori.

Tramite la comunicazione, l’informazione contenuta in un cervello diventa accessibile anche ad un’altro cervello.

Questo Chakra è chiamato Vishuddha significa “Purificazione”.

Per raggiungere ed attivare Vishudda Chakra,  il corpo deve giungere a un buon livello di purificazione, poiché gli aspetti più sottili dei Chakra superiori richiedono maggior sensibilità, e la purificazione del corpo consente l’accesso a queste percezioni.

Il suono come vibrazione e forza inerente a tutte le cose, ha una natura Purificante. Il suono stimola la struttura cellulare della materia. Ha inoltre la capacità di armonizzare le frequenze elettromagnetiche  altrimenti dissonanti tanto all’interno quanto all’esterno del corpo.

Elemento del Chakra è l’Eterenoto come Akasha.

E’ al 5° Chakra che affiniamo la consapevolezza al punto da riuscire a percepire il sottile campo di vibrazioni noto come  Piano Eterico. Si tratta del campo di vibrazioni della materia che è al tempo stesso causa ed effetto dei nostri pensieri, emozioni e stati fisici.

L’elemento etere rappresenta una dimensione di vibrazioni degli esseri viventi sperimentata come Aura, come Suono e come il piano sottile, la mente.

Mentre la maggior parte dei sistemi metafisici postulano quattro elementi (terra, acqua, fuoco, aria) l’ Etere o Spirito è l’elemento aggiunto quando un sistema nè racchiude 5 . In questi sistemi, i quattro elementi descrivono il mondo fisico e l’etere viene lasciato al mondo dello spirito, il regno non fisico.

Il 5° Chakra è l’ultimo dei 7 Chakra ad avere un elemento ad esso correlato secondo le associazioni classiche, per cui il regno dello Spirito è suddiviso fra i 3 Chakra superiori.

Ecco perché il suono come “elemento” è associato a Vishuddha, poiché il suono è la rappresentazione materiale di un campo invisibile di vibrazioni.

Artur Avalon  in: Il Potere del serpente… “Il suono è ciò che rende manifesta l’esistenza dell’Etere”.

La Luce e il Pensiero sono rispettivamente associati al 6° e 7° Chakra in quanto fenomeni vibrazionali  progressivamente più sottili.

Riassumendo: le Parole chiave di Vishuddha Chakra

  • Suono
  • Vibrazione
  • Comunicazione
  • Mantra

 Vishuddha collocato in corrispondenza del collo: Ha relazione diretta con Tiroide – Paratiroidi e Corde vocali. Ovvero: Suono, parola, Linguaggio.

La Tiroide:  

  • Ormone:Iodio- Tironine
  • Capacità di accumulo di iodio
  • Regola tutti i processi metabolici e scambi energetici attraverso il metabolismo dei Glicidi( zuccheri), infatti il cervello si alimenta di Glicidi.
  • Inoltre presiede alla crescita corporea, allo sviluppo del cervello (aumentando il numero di sinapsi) e dello sviluppo sessuale.

Paratiroidi : Distribuisce Calcio e Fosforo alle ossa.

Disfunzioni di Visshuddha chakra:

            • Problemi di linguaggio, balbuzie,
            • Vari problemi che interessano collo, spalle , braccia
            • Scarsa maturazione sessuale
            • Scarsa memoria e capacità di apprendimento
            • Decalcificazione delle ossa
            • Problemi di comunicazione

 

Alcune Asana stimolanti per Vishuddha:

  • Sarvangasana   – Setu B. Sarvangasana (cuscinone)
  • Matsyasana
  • Jalandhara Bhanda (mento contro sterno)
  • Ujiay Pranayama

M.to Felice Vernillo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su